Consulenza Strategica in Comunicazione e Relazioni Pubbliche

Su Affaritaliani.it Daniele Salvaggio, Owner&Founder di Imprese di Talento, interviene in tema di comunicazione associativa


  • -

L'Idea

Imprese di talento Imprese di Talento nasce dall’idea di Daniele Salvaggio di fornire una consulenza strategica a organizzazioni e individui per comunicare meglio la propria identità, focalizzandosi sul proprio “Cuor Business”, a raccontarsi cioè in modo creativo, empatico ed emozionale .

Grazie anche al successivo ingresso di Federico Ziller, Imprese di Talento è oggi concentrata sul consolidamento e la valorizzazione della reputazione di strutture complesse, in Italia e all’estero. Visione, Strategia, Relazioni qualificate e Formazione manageriale sono gli asset che la caratterizzano.

 

 

 

 

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo” Henry Ford


  • 0

Università e Imprese di Talento, la collaborazione si rinnova

Ripartono i Laboratori sul Personal Branding di Imprese di Talento in collaborazione con l’Università Statale di Milano e da dicembre anche un nuovo corso di comunicazione politica presso lo IED di Torino. Una relazione, quella tra Imprese di Talento e il mondo universitario da sempre ritenuta strategica e importante nella conoscenza di un mercato e soprattutto di una professione, quella del comunicatore, in continua evoluzione.


  • 0

Nuovo servizio associativo di Confindustria Canavese con Imprese di Talento

Nasce un nuovo servizio associativo che Confindustria Canavese ha pensato per i propri iscritti avvalendosi della competenza e dell’esperienza di Imprese di Talento.

Daniele Salvaggio, Owner&Founder di Imprese di Talento, si occuperà infatti di analizzare i comportamenti comunicativi delle aziende associate a Confindustria Canavese, aiutando le stesse a valorizzare i propri brand, posizionandosi sul mercato nel modo migliore, sviluppando e promuovendo in modo efficace la propria riconoscibilità, la propria reputazione, il proprio consenso.

http://www.confindustriacanavese.it/aic/it/Dettaglio-News.aspx?id=1084


  • 0

Impariamo a raccontare l’economia del bene e non solo dei beni

E’ possibile ripensare ad un modello economico che rimetta al centro l’uomo e i suoi reali bisogni? Un’economia del bene e non solo dei beni, che consenta di percepire una ricchezza dell’anima prima ancora che un profitto o una rendita di breve periodo?

Sono tutti quesiti posti al professor Luigino Bruni, noto economista, accademico alla Lumsa di Roma e fondatore della scuola di economia civile www.scuoladieconomiacivile.it 

“Read More”